Italcementi: Misiani, positivo l’impegno diretto del ministro Calenda

La presenza del ministro Calenda all'incontro di oggi a Roma tra Italcementi e le organizzazioni sindacali è un segnale importante, che testimonia la priorità che il governo attribuisce a questa vertenza. Le questioni sul tappeto sono parecchie, sia dal punto di vista del piano industriale che sul versante degli ammortizzatori sociali. Per risolverle è necessario il concorso di tutte le parti. Oggi il governo ha riaffermato la volontà di costruire tutte le risposte utili per salvaguardare il più possibile i livelli produttivi e occupazionali di Italcementi. È un passaggio sicuramente positivo per la soluzione dei...

ITALCEMENTI: MISIANI, UN PRIMO PASSO IMPORTANTE. IL PIANO INDUSTRIALE VA CAMBIATO

"L'incontro di oggi al Ministero dello sviluppo economico è stato un primo passo importante. Il dialogo è iniziato e HeidelbergCement finalmente si è seduta al tavolo delle trattative. Rimane necessario cambiare il piano industriale, riducendo gli esuberi, valorizzando ricerca e assistenza tecnica e incrementando le risorse per le politiche attive del lavoro. L'impegno del governo e nostro continuerà ad andare in questa direzione. Ci aspettiamo che anche la famiglia Pesenti faccia la sua parte, dando seguito con i fatti agli impegni assunti pubblicamente verso i dipendenti Italcementi e il territorio bergamasco." Antonio Misiani Deputato Pd

ITALCEMENTI: I PARLAMENTARI SCRIVONO AL GOVERNO PER GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI

I parlamentari bergamaschi Antonio Misiani, Giuseppe Guerini, Elena Carnevali, Giovanni Sanga e Pia Locatelli hanno scritto ai ministri Poletti e Guidi sulla questione degli ammortizzatori sociali per il gruppo Italcementi. La lettera, firmata anche da altri 11 deputati dei territori interessati e dai presidenti delle commissioni lavoro Camera (Damiano), attività produttive Camera (Epifani) e industria Senato (Mucchetti), sollecita l'attivazione per Italcementi dell'art. 42 del decreto legislativo 148 del 2015 (la norma che regola la transizione dal vecchio al nuovo regime della cassa integrazione guadagni), al fine di gestire nel modo più efficace le ricadute occupazionali...