STABILITÀ: MISIANI, BENE LO SCONTO IMU PER CHI AFFITTA A CANONE CONCORDATO

"È un segnale di attenzione nei confronti del mercato degli affitti, che avevamo sollecitato da tempo e che alla Camera cercheremo di migliorare ulteriormente". È il commento di Antonio Misiani, deputato Pd, dopo l'approvazione in commissione bilancio Senato dell'emendamento che introduce uno sconto IMU del 25 per cento sui proprietari che affittano a canone concordato. "L'incentivazione IMU dei contratti a canone concordato è oggetto di una proposta di legge che ho presentato nel maggio 2013 insieme al collega Pd Marco Causi. Oggi le abitazioni affittate con canone concordato sono poco più di 360 mila, mentre...

ENTI LOCALI: MISIANI, l’approvazione del decreto è un bel passo avanti

L'approvazione definitiva a larga maggioranza del decreto enti locali rappresenta un bel passo in avanti per il sistema delle autonomie locali. L'attuazione della riforma Delrio viene rimessa in carreggiata, con la rimozione dei principali ostacoli per l'approvazione dei bilanci preventivi di province e città metropolitane e sanzioni per le regioni inadempienti. I comuni ricevono 530 milioni per compensare il minor gettito Imu e Tasi. Vengono recepite e attuate tutte le intese intercorse in questi mesi tra il governo, le regioni e gli enti locali, comprese quelle in campo sanitario. I benefici per gli enti locali...

ENTI LOCALI: LA CAMERA HA APPROVATO LA MOZIONE PD

L'approvazione alla Camera della mozione sugli enti locali presentata dal Partito Democratico è un atto politicamente rilevante. La mozione raccoglie le principali istanze di ANCI, UPI e Legautonomie e riprende i contenuti della lettera che in 36 deputati del PD avevamo inviato a Matteo Renzi il 3 marzo scorso. La Camera ha impegnato l'esecutivo su obiettivi precisi: revisione del patto di stabilità interno e delle sanzioni, compensazione Imu-Tasi e Imu agricola, rinegoziazione dei mutui delle province, local tax. L'obiettivo è superare una situazione di oggettiva difficoltà per restituire un quadro di maggiore stabilità alla finanza...

DEF 2015: INTERVENTO ALLA CAMERA

DEF 2015: INTERVENTO ALLA CAMERA Il Documento di economia e finanze 2015 cade in una congiuntura eccezionalmente favorevole: il prezzo del petrolio è crollato ai minimi da molti anni a questa parte; il quantitative easing della Banca centrale europea ha ridotto quasi a zero i tassi di interesse e sta comportando una forte svalutazione dell’euro rispetto al dollaro e alle altre valute; vi è un primo, seppur timido, allentamento delle politiche europee di austerità. Tutti questi fattori stanno favorendo la ripresa dell’economia e stanno migliorando i conti pubblici del nostro Paese, ma gran parte di...