Europa 30/5/2013 Stop al finanziamento pubblico. E il Pd annuncia esuberi

Oggi il consiglio dei ministri abolirà il finanziamento pubblico ai partiti e introdurrà il 2 per mille. Il tesoriere del Nazareno parla di cassa integrazione Quella frase non l’ha mai pronunciata, ma il messaggio è chiaro: «La situazione è drammatica e con l’abrogazione del finanziamento pubblico dei partiti diventa inevitabile il ricorso alla Cassa integrazione per i 180 dipendenti». Le parole battute dall’Ansa nel pomeriggio e attribuite al tesoriere del Pd Antonio Misiani nel corso di un incontro ieri con i dipendenti del Nazareno sono smentite dai presenti, circa cinquanta persone: «Non le ha mai...

Intervista a L’Unità: “E’ un progetto serio, molto lontano dalla demagogia”

Antonio Misiani Il ddl rispetti le linee guida su trasparenza e democrazia interna ai partiti. Importante regolare anche il rapporto tra politica e lobby» di SIMONE COLLINI Quello approvato ieri dal Consiglio dei ministri è per Antonio Misiani «un progetto serio, molto lontano dalla demagogia e dalla superficialità con cui il tema del finanziamento pubblico ai partiti viene da più parti affrontato». Il tesoriere del Pd giudica positivamente anche il fatto che il disegno di legge annunciato dal governo definirà rigorose procedure «per assicurare la trasparenza e la democrazia interna di partiti e movimenti politici, un punto...