ENTI LOCALI: MISIANI, IL GOVERNO FACCIA UNO SFORZO ULTERIORE SU PROVINCE, FONDI SOCIALI E TPL

"Sulle province e sui fondi per il sociale e il trasporto pubblico locale serve uno sforzo ulteriore da parte del governo" dichiara Antonio Misiani, deputato Pd e membro della Commissione bilancio. "Gli enti di area vasta rischiano, a due settimane dalla scadenza, di non chiudere i bilanci di previsione. Questa situazione di grande difficoltà ha portato l'Unione delle province italiane ad avviare una mobilitazione di protesta: questo grido di allarme non può e non deve rimanere inascoltato. Nella legge di bilancio 2017 il governo ha fatto un passo importante, stanziando 900 milioni per cancellare gli...

Un mio intervento sulla riforma costituzionale, ripreso oggi da L’Eco di Bergamo

Superare la conflittualità tra lo Stato e le Regioni e favorire la leale collaborazione tra le istituzioni nazionali e locali. E' questo uno degli obiettivi più importanti della riforma costituzionale che sarà sottoposta agli elettori il 4 dicembre. A quindici anni dalla riforma del Titolo V della Costituzione, i rapporti tra lo Stato e le Regioni sono caratterizzati da una litigiosità senza precedenti: dal 2002 ad oggi lo Stato o le Regioni hanno presentato alla Corte costituzionale oltre 1.600 ricorsi per conflitti di competenza (una media di 2 ogni settimana!), intasando la consulta a tal...

COMUNI: MISIANI (PD), LO SBLOCCO DELLE ASSUNZIONI E’ UN PRIMO PASSO IMPORTANTE

I comuni virtuosi, con un rapporto dipendenti-popolazione sotto controllo, devono avere la possibilità di rimpiazzare tutti i dipendenti che vanno in pensione. Lo dobbiamo ai cittadini, che hanno diritto a servizi comunali pienamente operativi. Lo sblocco della mobilità e delle assunzioni nei comuni della Lombardia, comunicato ufficialmente due giorni fa in relazione al completamento della ricollocazione dei dipendenti ex provinciali, è una buona notizia, un passo importante verso il ritorno alla normalità. Ora è necessario rivedere e semplificare il complesso dei vincoli che continuano a limitare il turnover in molti enti locali. Con il decreto...