"La firma del protocollo sullo sviluppo territoriale è un passo molto positivo, frutto dello spirito costruttivo con cui le forze economiche e sociali bergamasche hanno ricercato un punto di incontro tra l'esigenza delle aziende di flessibilità aggiuntive e l'obiettivo di creare nuova occupazione per i giovani e tutelare alcune fasce sociali più deboli. La crisi ha prodotto anche nella nostra realtà una vera e propria emergenza sociale, che colpisce duramente sia i giovani che i lavoratori maturi espulsi dal ciclo produttivo. Aver introdotto a livello territoriale strumenti innovativi per affrontare queste criticità è un traguardo importante. Ora la sfida è attuare il protocollo verificandone passo dopo passo i risultati".

Antonio Misiani
Deputato PD