“Ogni giorno ha la sua pena economica. Oggi è il turno della produzione industriale (in calo) e dello spread (in rialzo). L’Italia affonda ma i due peracottari preferiscono fare altro: darsele di santa ragione, non decidere nulla, rimanere al potere il più possibile”. Così il senatore Antonio Misiani, responsabile economico del Pd.