Misiani, “Siamo in severa recessione, spendere tanto e bene”

“C’è un confronto in atto su un provvedimento che consideriamo tutti molto importante, il dl semplificazioni. Il confronto è su nodi procedurali, per esempio il nodo dei commissari ma c’è larga condivisione sulla necessità di snellire le procedure e superare la paura di firmare da parte dei funzionari pubblici. Siamo in severa recessione, è importante spendere tanto e bene. Così Antonio Misiani, viceministro dell’Economia. Un commento anche sulle infrastrutture prioritarie per il governo: “La mobilità sostenibile è un punto chiave, dobbiamo costruire un piano di innovazione. Investimenti strutturali sostenibili, fonti rinnovabili, decarbonizzazione, il tema della...

BONUS IRPEF (EX “RENZI”) Taglio cuneo fiscale: busta paga più ricca per 332mila bergamaschi

Dal 1° luglio è scattato sul territorio nazionale il taglio del cuneo fiscale previsto dalla legge di Bilancio 2019, che porta ad aumenti in busta paga per 16 milioni di lavoratori dipendenti con redditi fino a 40 mila euro; gli aumenti interessano in Italia una nuova platea di beneficiari, 4,5 milioni di persone che guadagnano dai 26.600 ai 40.000 euro e che prima erano esclusi dai bonus Irpef, per i quali gli stipendi aumenteranno di 100-80 euro netti al mese. Per altri 11 milioni di lavoratori, il vecchio bonus di 80 euro al mese che...

Misiani: a studio proroga Cig e licenziamenti più incentivi imprese

Roma, 30 giu. (askanews) - "Stiamo ragionando, in relazione al prossimo scostamento di bilancio, a una pluralità di interventi. L'obiettivo del Governo, lo dico con molta chiarezza, è riportare al lavoro tutte le persone che oggi sono in cassa integrazione. Riportare al lavoro tutti". Così il vice ministro dell'Economia, Antonio Misiani, in commissione Bilancio alla Camera dove è in corso l'esame del dl rilancio. "Ci sarà comunque una proroga degli ammortizzatori sociali sociali-Covid, e del connesso divieto di licenziamento, ma stiamo ragionando anche su strumenti di incentivazione rivolti alle imprese per accelerare il riassorbimento della...

Misiani proroga le scadenze fiscali dal 30 giugno al 20 luglio!

Proroga dal 30 giugno 2020 al 20 luglio 2020 la scadenza per il versamento del saldo 2019 e del primo acconto 2020 ai fini delle imposte sui redditi e dell'Iva, per i contribuenti interessati dall'applicazione degli Indici Sintetici di Affidabilità (ISA), compresi quelli aderenti al regime forfetario. È stato da pochi giorni pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri che proroga dal 30 giugno 2020 al 20 luglio 2020 la scadenza per il versamento del saldo 2019 e del primo acconto 2020 ai fini delle imposte sui redditi e dell’Iva....