Roma, 31 ott - ''Nel giorno in cui l'Istat fornisce dati da incubo sulla disoccupazione, in particolar modo su quella giovanile, il Pdl con i vari Brunetta e compagnia hanno parole solo per gli interessi personali di Berlusconi. Da venti anni le forze politiche espressione di Silvio Berlusconi, hanno sottomesso il bene dell'intero Paese alle sue convenienze.

 Da mesi, mentre l'Italia si dibatte in difficolta' enormi, non sanno fare altro che ricattare un giorno si e uno no il governo, chiedendo un salvacondotto per il loro capo. Una condotta indegna fatta sulle spalle degli italiani''. Lo afferma Antonio Misiani, parlamentare Pd. com-ceg